Il traduttore freelance

Il traduttore freelance

Oggi la figura del traduttore e quella del freelance sono profondamente intrecciate l’una con l’altra, dato che il numero di traduttori specializzati che decidono di lavorare come liberi professionisti è in costante aumento. Scopriamo allora il profilo del traduttore freelance e gli aspetti positivi e negativi legati al suo lavoro.

Bisogna subito dire che negli ultimi tempi c’è stata un’ingiustificata svalutazione della professione del traduttore, una svalutazione spesso basata sull’ignoranza di chi non sa che dietro alla figura del traduttore esperto c’è sempre una persona con un bagaglio culturale dallo spessore non indifferente, messo su con anni di esperienze e di letture. Chi con superficialità spesso afferma che per poter fare il traduttore basti conoscere ’abbastanza bene’ una seconda lingua o essere bilingue, prende un granchio, e che granchio! Quello che si può definire un traduttore professionista infatti non si limita semplicemente a conoscere bene le lingue delle quali si occupa, ma ha una piena padronanza della lingua straniera e soprattutto della propria lingua madre, cosa che non deve assolutamente esser data per scontata.

Come già detto di solito un traduttore esperto lavora da freelance. Ma chi è davvero il freelance? Bene o male ognuno ha un’idea di cosa sia un freelance. Certo molto spesso si tratta di un’idea decisamente vaga e generica che ha quasi del metafisico. Chiunque abbia voglia di andare a fondo e capire in cosa consiste esattamente questa professione, dovrà tener conto che solo chi l’ha intrapresa è in grado di spiegarlo. L’origine del termine è davvero interessante: nel 1820 Walter Scott lo coniò nel suo romanzo Ivanhoe riferendosi ai mercenari ’lance libere’ (free-lance) che combattevano per il signore che li avesse pagati meglio.

Ancora non è solo il termine ad avere delle origini antiche, la professione di lavoratore autonomo è tutto tranne che nuova e il lavoro da freelance che oggi sa di moderno e di tecnologico, ha più di un’analogia con il lavoratore a domicilio medievale che non sapeva cosa fossero il lavoro subordinato, la retribuzione fissa e il monte ore settimanale da rispettare.

Tutto questo non può comunque bastare a capire che ruolo abbiano oggi i ’lance-libere’. I freelance sono professionisti in continuo aggiornamento e formazione che hanno deciso di lasciare la sicurezza di un posto da dipendente per diventare boss di se stessi. Certo la libertà che deriva da una tale scelta non ha solo del positivo: un freelance si assume la responsabilità di gestire e valorizzare al meglio il suo tempo autonomamente. Chi decide di intraprendere la vita da traduttore freelance infatti assume dei rischi di entità non trascurabile e non può non tener conto dei periodi di magra che dovrà affrontare e nei quali dovrà tenere duro. Per non parlare della difficoltà di godersi il tempo libero: lavorare da casa non vuol dire prendersela comoda, ma anzi avere l’obbligo di essere sempre reperibile nel caso arrivino delle richieste per progetti di traduzione. Non bisogna però dimenticare che grandi soddisfazioni attendono il traduttore freelance che si afferma e raggiunge il successo, come il riconoscimento della professionalità da parte del cliente.

Tenuto conto di tutte le difficoltà che le specificità di questa professione comportano, è estremamente raccomandabile per tutti i traduttori imparare a utilizzare con padronanza tutti i tool messi a disposizione dalla rete. Se ben utilizzati, strumenti per traduttori professionisti come OmegaT o altri software di traduzione assistita possono davvero facilitare la vita del traduttore, aiutandolo ad aumentare la produttività del proprio lavoro, il che aiuta certamente a essere più competitivi e a ottimizzare i risultati del lavoro del traduttore freelance.

Freelance e traduttore saranno quindi due figure sempre più vicine sul web , il che significherà ancora più professionalità al servizio del cliente.

Qabiria white logo

Crediamo nell’aumento della produttività attraverso l’uso creativo della tecnologia.

Ultime notizie

Contatti

Qabiria Studio SLNE
Carrer Lleida, 3 1-2
08912 Badalona
(Barcelona)
SPAGNA

+34 675 800 826

qabiria

Inviaci un messaggio

Ricevi la newsletter

Vuoi leggere gli articoli e le novità di Qabiria direttamente nella posta?